L’analisi della struttura e organizzazione del genoma (DNA) rappresentano un passo essenziale come metodo d’indagine sia in campo clinico sia nella diagnostica di un numero sempre maggiore di malattie genetiche, per questo la diagnostica molecolare è uno strumento di indagine da cui partire

  • Malattie genetiche (*)
    • Distrofia muscolare di Duchenne
    • Fibrosi cistica
    • Sordità congenita